Tre nuovi modi di usare gli accessori per pannolini lavabili

costumi contenitivi trainer pannolini lavabili

Se hai scelto di utilizzare i pannolini lavabili stai probabilmente scoprendo tutta una serie di accessori lavabili per bambini che possono sostituire i prodotti monouso. Sto parlando di costumi contenitivi da piscina, pannolini a mutandina, borse, salviettine per pulire il sederino, traverse… La soddisfazione nel non produrre rifiuti legati ai prodotti per bambini è davvero tanta (almeno, per me è stato così…), paragonabile alla gioia di poterli riutilizzare per un fratello o di regalarli ad un’amica. Se poi parliamo di risparmio si fa presto a fare qualche conto e verificare che cambiare l’usa&getta con sostituti lavabili è sicuramente conveniente. Forse però non hai ancora pensato che puoi utilizzare questi accessori lavabili per bambini e neonati in modo diverso dal loro scopo principale: in questo post ti spiegherò in che modo puoi utilizzare in un modo nuovo costumi contenitivi da piscina, mutandine Trainer e borse portapannolini.

Costume contenitivo per pupù e pipì

Il pannolino da bagno Popolini è in tessuto morbido con protezione solare UV50+. La sua caratteristica è di avere al suo interno una retina (come quella dei costumi a pantaloncino da uomo, per capirci…) più stretta rispetto al pannolino: in questo modo l’eventuale pupù viene trattenuta nel costume, evitando che scivoli fuori nell’acqua della piscina. Il cambio è più comodo rispetto ad un normale costume perché il costume contenitivo lavabile si apre sui lati come un pannolino grazie ai bottoncini. In genere si utilizza per due estati perché la taglia si regola da 8kg a 15kg. Puoi utilizzare il costume contenitivo come pannolino assorbente con una piccola astuzia: basta aggiungere al suo interno un inserto di un pannolino lavabile che hai già!

In queste foto, per esempio, ho appoggiato nel costume contenitivo un inserto del pannolino Panda Popolini. Se non usi pannolini lavabili puoi inserire una piccola salvietta in spugna ripiegata. Naturalmente non è un pannolino destinato ad assorbire ore di pipì, però puoi tenere il piccolo a bordo vasca o nella sabbiera del centro sportivo senza paura di vedere la pozzangherina di pipì e al tempo stesso facendogli indossare un indumento leggero e sottile (oltre che lavabile e riutilizzabile). Guarda qui i costumi contenitivi.

Da Mutandina Trainer a pannolino leggero

Forse conosci le Trainer come mutandine per lo spannolinamento: sono pannolini lavabili che si possono tirare su  e giù come una mutanda, hanno uno strato esterno impermeabile e la parte interna in cotone assorbente. Sono quindi utili quando cominci ad abituare tuo figlio al vasino. Ma se pensi che quel momento non sia ancora arrivato puoi comunque usarle come pannolino lavabile “leggero” in tutte quelle occasioni in cui pensi di non doverlo lasciare indossato a lungo. Per esempio: in piscina metti a tuo figlio il costume contenitivo, all’uscita lo togli e non hai voglia di mettere un pannolino lavabile super assorbente quando dopo poco lo dovrai togliere per fare la doccia? Ecco allora una bella Trainer colorata da indossare in un attimo e da tenere per sicurezza intanto che va a giocare su scivoli e altalene. Oppure al mare: è ora di andare e ti piange un po’ il cuore a mettere un bel pannolino pulito ad un sederino bagnato e insabbiato? Metti una Trainer da tenere intanto che tornate a casa per salvare il passeggino, la fascia o il seggiolino auto da eventuali pipì e poi dopo la doccia gli metti un pannolino lavabile più assorbente.

Da borsa portapannolini a portacostumi

Se usi i pannolini lavabili quasi certamente hai preso anche una borsa portapannolini in PUL (detta anche wet bag) dove riporre i pannolini usati quando sei fuori casa. Ma le wet bag hanno molti altri utilizzi possibili, grazie al fatto che sono realizzate in un materiale impermeabile ma traspirante, lavabile in lavatrice. Per esempio puoi usarle in ospedale nella degenza post-parto come sacchetto per il cambio da consegnare alle puericultrici del nido. Puoi lasciarle all’asilo se hai la fortuna di poter portare i tuoi pannolini lavabili oppure semplicemente come borsina per il cambio dei vestiti da lasciare nell’armadietto. In vacanza in montagna ho usato la wet bag come posto in cui stoccare i pannolini sporchi in attesa del lavaggio, dato che non avevo la lavatrice a disposizione nell’appartamento, ma in un locale comune: chiusi nella borsa impermeabile non fanno muffa perché il tessuto è traspirante e non fanno odore.

In estate sono comodissime per i costumi bagnati al mare o in piscina: io ho convertito la mia a questo scopo da quando i miei figli sono tutti senza pannolino.

Nella foto c’è la mia borsa portapannolini Popolini con il suo carico di 5 costumi e 5 calotte, l’unico rammarico è di averla presa bianca… un po’ triste… Guarda invece che belle le fantasie a disposizione!

 

Vuoi rimanere in contatto con Pannolinofelice? Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi articoli, i nuovi prodotti e le offerte in corso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Pannolinofelice

Lucia Maria Monterosso
Pannolinofelice Showroom:
Viale Trento e Trieste 23/e - Cremona
P.I. 01550920191
Web Editor: Lucia Monterosso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: