Pannolini lavabili, abbigliamento biologico per bambini, fasce per portare neonati

Ingombro dei pannolini lavabili (VIDEO)

pannolini ultrafit popolini ingombro

Una perplessità che viene a volte sollevata quando si parla di pannolini lavabili per neonati è il maggiore ingombro di un pannolino in cotone rispetto ad un pannolino usa&getta. Non darà fastidio? Come mi regolo con la taglia dei vestiti? Riuscirà lo stesso a camminare con quel “sederone”? Provo quindi a fare qualche considerazione e a dare qualche soluzione al “problema”: credo però che il video finale ti toglierà ogni dubbio!

Ingombro dei pannolini lavabili nei neonati

Quando si guarda il corredino di un neonato per il primo mese sembra veramente di dover vestire un bambolotto, tanto le tutine e i body ci sembrano piccoli. Al confronto un pannolino lavabile può sembrare effettivamente grande, soprattutto paragonato ad un pannolino usa&getta della taglia Newborn. Io ti suggerisco di riflettere su questi spunti:

  • considera che un pannolino usa&getta è piatto e sottile fino a quando è asciutto, ma se è bagnato di pipì si gonfia nella parte centrale (e non di poco), diventando anch’esso più ingombrante;
  • l’ingombro è un problema per te o per il bambino? Cerca di capire se effettivamente noti che tuo figlio manifesta disagio indossando un pannolino lavabile o se non è una nostra sensazione. Tieni presente che la posizione fisiologica di un neonato è con le gambe aperte a ranocchietta (facci caso quando lo cambi), quindi con un buono spazio fra le due cosce, che può generosamente accogliere un pannolino in cotone.
  • Il pannolino lavabile, con il suo maggiore ingombro, tiene le gambe del neonato divaricate nella naturale posizione fisiologica: le ossa del bacino e del femore vengono quindi sollecitate a posizionarsi in modo corretto a livello di articolazione. Per curare la displasia delle anche, generalmente diagnosticata al terzo mese di vita con l’ecografia, al neonato viene prescritto un divaricatore, ma nei casi meno gravi viene consigliato di mettere il doppio pannolino proprio per creare più spazio fra le gambe
  • Quali movimenti compie un neonato? Nei primi mesi non si muove più di tanto, fondamentalmente scalcia e si porta i piedi alla bocca, tutte operazioni che può svolgere anche con un pannolino lavabile. Se hai l’impressione che il bimbo si muova molto di più e volentieri quando si toglie il pannolino sul fasciatoio, sappi che è assolutamente normale, ma farebbe lo stesso anche se gli togli un pannolino usa&getta. A prescindere dal tipo di pannolino ai neonati piace sentirsi liberi e nudi!
pannolini charlie banana ingombro

Pannolino pocket Charlie Banana

Soluzioni per limitare l’ingombro del pannolino lavabile

Se ti sembra in ogni caso che il pannolino lavabile sia troppo grosso per la corporatura di tuo figlio neonato ecco qualche indicazione:

  • Regola bene la taglia del pannolino nella misura minima consentita: a volte si tiene il pannolino troppo largo per paura che stringa troppo e faccia male al bambino. I pannolini lavabili però funzionano bene se ben aderenti al corpo: se il pannolino lascia dei segni non sempre è il caso di preoccuparsi. La pelle dei neonati è molto delicata, non è detto che il segno causi dolore o fastidio. Se ci pensi anche a noi a volte rimane sulla pelle il segno dell’elastico delle calze, delle mutande o del cuscino senza che questo ci provochi disagio. (Diverso è il caso in cui, oltre alla classica “impronta”, vediamo che la pelle si arrossa o si irrita in corrispondenza dei bottoncini o degli elastici del pannolino).
  • I pannolini a taglia unica sono venduti con uno o due inserti a seconda del modello, perchè sono pensati per assorbire anche pipì abbondanti. Non è necessario quindi usare il pannolino completo fin da subito, poichè nei primi mesi il bimbo fa poca pipì e viene cambiato spesso. Per esempio, se usi i fitted Popolini non serve inizialmente usare l’inserto rettangolare in dotazione, nei modelli pocket o All In Two dotati di due inserti ne basta uno. Riducendo gli inserti riduci anche l’ingombro.
  • Alcuni pannolini hanno una vestibilità più “slim” rispetto ad altri: per esempio l’Ultrafit Interlock di Popolini (lo vedi indossato nella foto di copertina) è più sottile del suo omologo in spugna di cotone. Io consiglio spesso anche i Panda Popolini per i neonati perché nella regolazione piccola risultano più corti di altri modelli e ugualmente assorbenti.
  • Se fitted e pocket ti sembrano troppo grandi o se tuo figlio pesa meno di 3kg puoi usare i pannolini pieghevoli: muslin, ciripà e prefold. Sono pannolini in cotone sottili e morbidi da usare con una cover impermeabile sopra. Dopo un po’ di pratica il cambio non è poi così complicato, sono pannolini lavabili di spessore ridotto e si asciugano velocemente. Se preferisci usare pannolini di tipo fitted (sagomati) procurati una cover impermeabile di taglia XS che tiene il pannolino in cotone più aderente al corpo. Io l’usata con mio figlio di 3,4 kg usando i prefold, ma in verità l’ho riutilizzata anche per il successivo figlio di 3,9 kg con i fitted nei primi tempi.
  •  Esistono in commercio anche pannolini di taglia Newborn, più piccoli di quelli a taglia unica: valuta bene se è una buona soluzione per te perchè li userai comunque poco tempo considerando la crescita veloce del neonato nei primi mesi. Nulla vieta di aspettare qualche settimana ad usare i pannolini lavabili, preferendo nel frattempo pannolini usa&getta delicati sulla pelle.

Posizione supina inarcata con i pannolini lavabili

ingombro pannolini lavabile

Mio figlio a 15 giorni con pannolino lavabile

Con i bambini molto piccoli puoi notare a volte che con il pannolino lavabile la schiena rimane leggermente inarcata quando il bimbo è in posizione supina. Se questa posizione non ti convince basta che tieni il bimbo in posizione semisdraiata quando dorme, posizionando sotto la schiena un cuscinetto o un asciugamano arrotolato. E’ una posizione adeguata anche per i neonati che rigurgitano spesso. I miei figli dormivano in una carrozzina che aveva la possibilità di inclinare la seduta sollevando leggermente la schiena. Quando è sveglio lo puoi tenere semisdraiato nella sdraietta, appoggiato ad un cuscino per l’allattamento o nell’angolo del divano. In ogni caso non starà molto a lungo nella stessa posizione e in posizione supina in particolare: la maggior pare del tempo starà in braccio, sul fasciatoio, in fascia o nell’ovetto.

Ingombro dei pannolini lavabili e vestiti

pantaloni per pannolini lavabili

Leggings elasticizzati Blade&Rose

Le tutine stringono? I body non si chiudono? La soluzione più semplice è vestire il bimbo con abiti di una taglia più grande, anche se ogni marchio ha la sua vestibilità. Per esempio i brand per bambini in cotone biologico Iobio e Piccalilly hanno forme morbide che prevedono il maggior ingombro del “pannolino.

Ci sono in commercio prolunghe per body per aumentare di una taglia la misura del body e pantaloni con il cavallo basso e ampio: ottime soluzioni per chi usa i pannolini lavabili.

Ho scritto un altro post per parlare in dettaglio di come conciliare abbigliamento per bambini e pannolini lavabili. In genere l’ingombro del pannolino è più un fattore estetico che un reale disagio per il bambino, e soprattutto è un aspetto molto soggettivo: dalla mia esperienza in negozio mi accorgo che ci sono mamme che lo notano di più e altre a cui non importa per niente.

Gattonare e correre con i pannolini lavabili

“Ma come fa a muoversi e imparare a camminare con tutta quella roba addosso?!” E’ una frase che potreste sentirti dire da nonne e amiche un po’ perplesse riguardo alla scelta di usare pannolini lavabili, o che magari attraversa anche i tuoi pensieri. Beh, come ti dirà sicuramente anche il tuo pediatra lo sviluppo motorio è estremamente individuale e variabile: ci sono bambini che camminano a 9 mesi e altri a 15, ci sono bambini che gattonano e altri no. Indipendentemente dal pannolino indossato ovviamente. Ti assicuro e ti rassicuro (non solo per esperienza personale ma anche dal riscontro di numerose altre mamme) che i pannolini lavabili non impediscono i movimenti dei bambini, che si rotoleranno e cammineranno come i bambini con pannolini usa e getta. Ancora qualche perplessità? Ecco mio figlio in piena fase di gattonamento con il suo bel sederone !

 

Resta in contatto con Pannolinofelice: iscriviti alla Newsletter qui:

Compila il form di contatto

Lucia

Mi chiamo Lucia Monterosso, vivo a Cremona e ho 3 figli. Da sempre interessata alle tematiche ambientali, al commercio equo e solidale, alla green economy, sono fondatrice di Pannolinofelice, una piccola impresa nata per diffondere l'uso dei pannolini lavabili e abbigliamento sostenibile per bambini.

ARTICOLI CORRELATI

18/01/2019    Abbigliamento bio, Pannolini lavabili

Quali vestiti usare con i pannolini lavabili?

05/12/2018    Pannolini lavabili

Pannolini Charlie Banana: come si usano (video)

27/04/2018    Pannolini lavabili

Come funzionano i pannolini lavabili? [video]

21/06/2017    Portare i bambini

Portare i bambini: fascia o marsupio? [VIDEO]

Scrivi il tuo commento

Commenta l'articolo

Fiere e Mercati

• 23/24 novembre: Mille e un bambino festival, Parma, centro storico, 10-20

Recensioni recenti

Seguici su instagram

Seguici su facebook

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi