Pannolini Nappynat: i chiarimenti dell’azienda dopo la multa per pubblicità ingannevole

pannolini ecologici NappynatMi sento chiamata in causa come rivenditrice dopo la multa per pubblicità ingannevole inflitta dall’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato (A.G.C.M.) all’azienda Olive S.p.A relativamente alla linea di pannolini usa&getta Nappynat. Cosa è successo? Esattamente un anno fa, il 15 dicembre 2106, l’A.G.C.M. condanna l’azienda Olive S.r.l. a pagare una multa e a rifare le confezioni dei pannolini Nappynat togliendo le scritte “100% naturali”, “biodegradabili”, “compostabili”; anche il sito internet di Nappynat è stato oggetto di restyling. Tanto per capire meglio il contesto vi faccio notare che la causa è stata avviata non da consumatori, ma da aziende concorrenti, nello specifico la Faber S.p.A, produttrice dei pannolini Pampers e leader del mercato, e la Heilife S.r.l., produttrice dei pannolini Naturaè, diretta concorrente nel settore dei pannolini “ecologici”. Altro

Annunci

Pannolinofelice

Lucia Maria Monterosso
Pannolinofelice Showroom:
Viale Trento e Trieste 23/e - Cremona
P.I. 01550920191
Web Editor: Lucia Monterosso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: