Lanolina e cover in lana per pannolini lavabili

lana grezza con lanolinaQualche giorno fa ad una fiera ho trovato questo pezzo di lana offerto gratuitamente da un’espositrice – Carla Camocardi di Semplicemente Lana –  che produce, fila e tinge a mano lana di pecora. Incuriosita mi sono fermata a chiedere spiegazioni. E’ un pezzo di lana grezza che è stato tosato troppo tardi: la lana si è infeltrita sulla pecora e non è più adatta per essere lavorata. A Carla però spiaceva buttarla via e quindi ha pensato di regalarla per lucidare i mobili in legno. Mi sono stupita nel vedere quanto può essere spesso il manto delle pecore, ma la vera sorpresa è stata quando ho preso in mano la lana: da un lato era molto morbida, ma dal lato vicino alla pelle restituiva una sensazione di unto, senza però sporcare la mano. Mi si è acceso un flash: la lanolina! La famosa lanolina delle cover in lana per i pannolini lavabili! La sostanza che permette alla mutanda di essere impermeabile e quindi adatta per ricoprire i pannolini di cotone come alternativa alle mutande in PUL!

lana grezza con lanolina

La parte di vello a contatto con la pelle

Carla ha confermato la mia ipotesi e mi ha raccontato cose interessanti sulla lanolina e sulla lana: questo strato di grasso permette infatti alle pecore di non bagnarsi sotto la pioggia. La sua caratteristica è nota da tempo e infatti nei paesi del nord Europa gli indumenti tradizionalmente usati dai pescatori erano maglioni in lana grezza non lavata: magari non avevano proprio un odore gradevole, ma sicuramente garantivano un’ottima impermeabilità! Normalmente la lana viene lavata più volte prima di essere utilizzata, ma una certa percentuale di lanolina rimane nelle fibre. Credo sia esperienza comune quella di dover schiacciare giù i maglioni di lana per farli impregnare di acqua quando si mettono a lavare, oppure avrai certamente notato che le gocce d’acqua spruzzate su una maglia di lana rimangono sulla superficie senza essere assorbite.

cover in lana per pannolini lavabiliPer questo motivo le mutandine in lana per pannolini lavabili possono essere usate con sicurezza al posto delle più comuni mutande in Poliuretano Laminato, con la garanzia di avere impermeabilità e la massima traspirabilità. Le cover in lana vanno lavate a mano o in lavatrice con il programma delicato per la lana, ma se si dovessero infeltrire leggermente non preoccuparti: saranno ancora più impermeabili! L’unica avvertenza è quella di tenere monitorato il livello di impermeabilità della mutanda: lavaggio dopo lavaggio infatti la lanolina viene eliminata. Se noti delle perdite nell’utilizzo con i pannolini lavabili vuol dire che è il momento di fare un trattamento con un prodotto impermeabilizzante per lana a base di lanolina per renderle nuovamente impermeabili.

Ti interessa il mondo dei pannolini lavabili, delle fasce per portare e dei prodotti naturali per i bambini?

Iscriviti alla Newsletter per ricevere aggiornamenti da Pannolinofelice:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Pannolinofelice

Lucia Maria Monterosso
Pannolinofelice Showroom:
Viale Trento e Trieste 23/e - Cremona
P.I. 01550920191
Web Editor: Lucia Monterosso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: