Nuovi pannolini usa&getta biodegradabili

 

pannolini biodegradabili Nappynat 2

***AGGIORNAMENTO Agosto 2016***: Nuovo ordine di pannolini Nappynat. Leggi qui tutte le informazioni.

***

Cosa ci fanno dei pannolini usa&getta in un sito di pannolini lavabili? Ci ho pensato un po’ prima di farvi questa proposta, ma alla fine mi sono decisa e continuando a leggere capirete il perchè.

Quando è nata la mia prima figlia, ormai 8 anni fa, mi ero interessata alla scelta dei pannolini biodegradabili, ma quelli che avevo provato per vari motivi non mi avevano convinta e quindi, più tardi, ho fatto la scelta dei pannolini lavabili. Ora invece una mamma mi ha presentato Nappynat, una nuova linea di pannolini biodegradabili e compostabili nata in Italia circa un anno fa. La vera novità rispetto ai pannolini “bio” che si trovano in commercio è la percentuale di biodegradabilità: 98% in tre mesi. Praticamente l’unica parte non biodegradabile sono le alette adesive di chiusura, che infatti andrebbero tolte prima di buttare il pannolino nella frazione umida dei rifiuti.

I pannolini Nappynat sono realizzati con materie prime di origine vegetale, non contengono additivi chimici, ftalati e creme pre-inserite. Sono certificati da 4 differenti enti che garantiscono: la sostenibilità ambientale di tutto il ciclo produttivo dalla fabbricazione allo smaltimento, l’assenza di ingredienti che possano causare irritazioni o dermatiti, l’idoneità dei materiali destinati al contatto con la pelle delicata dei bambini, l’assenza di parti di origine animale o il loro impiego per test di laboratorio (marchio VeganOk). I pannolini sono composti da biopolimeri, Mater-bi e cellulosa, sono traspiranti, confortevoli e soprattutto assorbenti! Non li ho potuti testare personalmente, ma le mamme che l’hanno fatto mi hanno dato recensioni positive. Naturalmente anche l’imballaggio esterno è biodegradabile, poichè realizzato in Mater-bi e inchiostri compostabili e atossici.

Per quanto riguarda lo smaltimento è meglio informarsi presso il proprio Comune per scegliere la modalità corretta, in base alla tipologia di raccolta e al tipo di trattamento che subiscono i rifiuti. Per quanto riguarda il Comune di Cremona l’indicazione è – per il momento – di metterli comunque nel secco, per motivi di ordine pratico: l’operatore addetto alla raccolta potrebbe non ritirare il bidone dell’umido se vede che all’interno ci sono pannolini, non potendo sapere se sono biodegradabili o tradizionali. In discarica si decompongono in tre mesi (invece che in 500 anni come i tradizionali) e nell’inceneritore si bruciano come le altre sostanze vegetali.

A chi sono rivolti i pannolini biodegradabili?

  • A chi cerca un prodotto naturale per la pelle particolarmente delicata del proprio bambino, senza rinunciare alla praticità dell’usa&getta e con buona tenuta assorbente
  • A chi usa i pannolini lavabili, ma vuole alternarli con un modello usa&getta che sia comunque sostenibile per l’ambiente (per i nonni, brevi vacanze, emergenze…)
  • A chi idealmente vorrebbe usare i pannolini lavabili per il loro basso impatto ecologico, ma teme di non riuscire a gestire i lavaggi: questa è una scelta che vi farà comunque sentire in sintonia con i vostri valori e vi permetterà di non produrre rifiuti

Cosa vi propongo oggi?

Poichè è un prodotto nuovo la mia proposta iniziale è di creare un gruppo di acquisto per questi pannolini: praticamente io raccolgo le vostre richieste e se raggiungiamo il numero minimo di confezioni faccio partire l’ordine. In seguito, in base al vostro gradimento del prodotto e alle vostre necessità potremo decidere di fare acquisti periodici su ordinazione o di tenerli sempre in assortimento nel mio negozio, sia nello Showroom di Cremona sia nello shop on-line.

Nappynat produce anche delle salviettine umidificate per bambini veramente furbe: dopo l’uso si possono gettare nel wc poichè sono totalmente naturali e biodegradabili (come i veli raccoglifeci dei pannolini lavabili), prodotte in pura cellulosa da foreste rinnovabili. Bello, vero? Contengono estratti di camomilla e malva con effetto lenitivo, sono dermatologicamente testate e prive di parabeni, clorurati e conservanti chimici. Anche il packaging è biodegradabile e traspirante: per questo motivo il prodotto ha scadenza di 1 anno dalla produzione.

Per questo primo ordine tutti i prodotti vengono scontati del 5% rispetto al prezzo di listino. Per acquisti di almeno 4 confezioni di pannolini verrà applicato uno sconto del 10%, per 6 o più confezioni lo sconto sarà del 15%.

pannolini biodegradabili Nappynat 1

NEW BORN 1+, 2-6 kg, 26 pezzi offerta €9,40 (da €9,90)

pannolini biodegradabili Nappynat 2

MIDI 2+, 4-10 kg, 22 pezzi offerta €8,55 (da €9,00)

pannolini biodegradabili Nappynat 3

MAXI 3+, 8-16 kg, 20 pezzi offerta €8,55 (da €9,00)

salviettine bio nappynat

SALVIETTE BABY, 72 pezzi offerta €3,70 (da €3,90)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come ordinare?

Compila AL PIU’ PRESTO il form qui sotto e scrivi i prodotti e le quantità che desideri prenotare. Successivamente riceverai il totale del tuo ordine e la conferma. Il pagamento è alla consegna dei prodotti nello Showroom di Pannolinofelice a Cremona oppure anticipato se ti serve la spedizione (Euro 7,90). Non sei ancora pronta/o per ordinare ma vuoi rimanere aggiornata/o per eventuali ordini successivi? Compila comunque il modulo e seleziona l’apposita casella. Se vuoi vedere prima un campione di pannolino puoi passare nello Showroom in viale Trento e Trieste 23/E il martedì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19.30, oppure il giovedì dalle 10 alle 13 (altri orari su appuntamento).

Se vuoi rimanere aggiornato/a su eventuali gruppi d’acquisto successivi o sulla disponibilità in negozio compila il modulo:

Per ogni altra richiesta o domanda puoi scrivermi a pannolinofelice@hotmail.it o telefonarmi al numero 347/7616744.

schema Nappynat pannolini bioNappynat bambino

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Angela
    Mag 10, 2016 @ 15:36:23

    Che Furbi!!! Peccato che (ormai da tanti anni!) non ho più bimbi col pannolino!!! 😀

    Mi piace

    Rispondi

  2. federica
    Mag 06, 2016 @ 09:29:26

    Attenzione che biodegradabile non vuol dire compostabile… Io mi informerei meglio prima di dire che si possono gettare nel bidone dell’umido 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • Lucia
      Mag 06, 2016 @ 13:13:27

      Ciao Federica, la ditta dichiara che i Nappynat sono biodegradabili e compostabili. Però per chiarezza ho integrato il post con le indicazioni per lo smaltimento, che in effetti possono variare da Comune a Comune. Per esempio so che ci sono anche comuni che organizzano raccolte separate per i pannolini biodegradabili.

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Pannolinofelice

Lucia Maria Monterosso
Pannolinofelice Showroom:
Viale Trento e Trieste 23/e - Cremona
P.I. 01550920191
Web Editor: Lucia Monterosso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: