Collane per l’allattamento e babywearing

collane allattamento babywearing

Forse hai già sentito parlare delle collane per l’allattamento: sai a cosa servono? Sono un aiuto per la mamma che allatta al seno neonati a partire dai 3-4 mesi. A quell’età infatti i piccoli cominciano ad esplorare il mondo con le mani e la bocca, quindi spesso succede che durante la poppata i neonati “giochino” con la mano libera con il corpo della mamma. Possono essere piacevoli carezze, ma anche piccole sberle, pizzicotti all’altro capezzolo, tirate di capelli, graffi… La mamma può indossare la collana per l’allattamento durante la poppata, proponendo così al bambino un intrattenimento alternativo: gli elementi della collana incuriosiscono e stimolano il tatto con differenti forme e materiali (liscio, ruvido, tondo, pieno, vuoto…). Il neonato rimane più “concentrato” sulla poppata, restando attaccato più a lungo ed evitando di staccarsi dal seno distratto da altri stimoli esterni, facendo così anche male alla mamma. Altro

Perchè i pannolini lavabili non devono costare poco

scegliere-pannolini-lavabiliSullo schermo di un computer o di uno smartphone a volte si fa fatica a capire le differenze fra i numerosi modelli di pannolini lavabili: perché ci sono pannolini lavabili da pochi euro e altri che costano più del doppio? Leggi la testimonianza di questa mamma (che ringrazio per avermi permesso di pubblicarla) e poi ragioniamo sul prezzo dei pannolini lavabili.

“Prima di partorire ho fatto una full immersion di pannolini lavabili, ho letto un libro e tutto quello che ho trovato su internet. Ma ho deciso di acquistare i pannolini economici pocket XXXXXXX (made in China per intenderci), che ho iniziato ad usare da subito. Ne avevo solo 10 e facevo la lavatrice ogni giorno. Dopo il primo mese ero a pezzi e sono iniziati i problemi: Altro

Portare i bambini d’inverno

portare-inverno-quagga-babywearingPortare i bimbi con fasce, marsupi e mei tai è molto pratico d’inverno, soprattutto se piove o nevica e uscire con il passeggino diventa decisamente scomodo. Il bimbo sta al caldo perché è a contatto con il tuo corpo, quindi basta fare attenzione a non coprirlo troppo per evitare che sudi, soprattutto se prevedi di entrare in negozi o uffici riscaldati. E’ preferibile utilizzare tessuti traspiranti sul bambino (come questa tutina in lana) e tenere ben coperti piedi e testa. Puoi portare tuo figlio sotto la giacca se non è troppo attillata e riesci comunque a chiuderla quando fa molto freddo, oppure puoi metterlo in un supporto per portare sopra la giacca e completare il tuo outfit da portatrice con una mantella/poncho o Altro

Neomamma è facile!

mamma-con-neonato-bambinonaturaleCome lo scorso inverno propongo per il prossimo novembre un ciclo di incontri dedicati ai neogenitori, in collaborazione con l’Associazione Radici per Volare (che ospita Pannolinofelice Showroom) e con il patrocinio del Comune di Cremona. Gli appuntamenti saranno il martedì mattina alle ore 10.30 presso la sala incontri dei negozi Pannolinofelice e S-Peso Bene in viale Trento e Trieste 23/e. Parleremo di allattamento, bimbi in fascia e autosvezzamento. Ecco i dettagli: Altro

Ho scelto la fascia elastica, ma se tornassi indietro…

fascia-rigida-babylonia-bimbi-grandiE’ stato un po’ per caso che ho scelto di usare con il mio terzo figlio la fascia elastica: ero incinta quando ho avviato l’attività di Pannolinofelice e fra i prodotti Popolini erano presenti anche le fasce elastiche. Per la verità non ero molto informata sull’argomento: per la mia prima figlia avevo comprato un marsupio che avevo usato più o meno dal terzo al sesto mese, riutilizzato poi qualche volta per il fratello. Ero molto soddisfatta del mio acquisto perché avevo notato che nel marsupio si rilassava subito e si addormentava senza piangere. Lei era una neonata cosiddetta “esigente” (ma all’epoca la definivo “stufona”): Altro

Voci precedenti più vecchie

Pannolinofelice

Lucia Maria Monterosso
Pannolinofelice Showroom:
Viale Trento e Trieste 23/e - Cremona
P.I. 01550920191
Web Editor: Lucia Monterosso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: